Home / Affari e Finanza / Trading online sulle valute Forex: caratteristiche principali

Trading online sulle valute Forex: caratteristiche principali

Il trading online sulle valute Forex si inserisce all’interno del mercato dei cambi. Navigando all’interno di un sito sul trading forex online è possibile capire, o quantomeno farsi un’idea a riguardo e cercare di capire a cosa ci riferiamo, le caratteristiche principali del trading online sulle valute forex.

Per capire come investire e guadagnare con i cambi, è necessario innanzitutto comprendere a cosa ci riferiamo quando parliamo di coppia di valute. Nel momento in cui acquistiamo una valuta, l’operazione viene sempre effettuata in riferimento al valore di una seconda valuta (coppia di valute). Ad esempio, qualora io volessi acquistare dollari pagando in euro, la coppia di valuta sarà EUR/USD.

Sono molte le piattaforme di trading che danno la possibilità di iniziare a guadagnare tramite il trading di valute forex. Prima di iniziare ad investire è bene valutare con attenzione quale piattaforma utilizzare, affidandosi a quelle più sicure ed affidabili. Il rischio che si corre nell’investire tramite trading online è piuttosto alto, pertanto affidabilità e sicurezza sono le prime caratteristiche che bisogna cercare nell’individuazione della piattaforma. Nonostante si facciano stime e previsioni sull’andamento futuro del mercato finanziario, nel momento in cui investiamo non avremmo mai l’assoluta certezza del guadagno. Se da un lato esistono mercati che promettono buoni investimenti e guadagni notevoli, dall’altra parte è anche vero che i movimenti all’interno di questi possono prevedere un alto rischio.

Coloro che si affacciano per la prima volta al mercato del trading online farebbero bene ad investire su mercati che prevedono profitti minori ma anche un minor rischio. Inoltre, è utile fissare un margine massimo di perdita. Superata questa è consigliabile uscire da quel determinato mercato e tentare di investire altrove. Solitamente, la percentuale di perdita massima da tenere come punto di riferimento ammonta al 5% del capitale investito.

L’analisi delle previsioni di marcato ti aiuteranno sicuramente a capire su quale coppia di valute è più conveniente investire. Tali previsioni vengono fatte in base all’analisi dell’andamento del cambio nel periodo precedente. Inoltre, la correlazione con altre tipologie di mercati è senza dubbio un fattore da tenere assolutamente in considerazione qualora si decida di investire su una determinata coppia di valute. Ad esempio, l’andamento di una coppia di valute può essere strettamente correlata al quotazione dei titoli di stato oppure a quella di un prodotto.

Quali sono le principali coppie di valute su cui investire?

Lo scambio nel trading Forex riguarda moltissime valute anche se il maggior numero di scambi si concentra sulle cosiddette major, ossia le valute principali. Queste sono il dollaro americano, l’euro, la sterlina, lo yen, il franco svizzero, il dollaro canadese, il dollaro australiano e quello neozelandese. Le coppie formate da queste valute indicano che per acquistare un unità della prima valuta mi occorrerà X della seconda valuta. Ad esempio, nel cambio EUR/USD (euro/dollaro) di oggi, 1 euro vale circa 1,20 dollari.

Tra tutte le coppie di valute sulle quali è possibile investire, sicuramente le principali sono:

  • EUR/USD (Euro/Dollaro americano)
  • USD/JPY (Dollaro americano/Yen giapponese)
  • GBP/USD (Sterlina inglese/dollaro americano)
  • USD/CHF (Dollaro americano/Franco svizzero)

About Staff