Home / Bellezza e Salute / Come avere unghie lunghissime sempre perfette?

Come avere unghie lunghissime sempre perfette?

Avere unghie lunghissime e sempre perfette è possibile! Segui il link e leggi i periodici articoli del blog di Simona Stallone, una delle più note nail artist di Roma capitale.

Il segreto: smalto in gel e ricostruzione unghie

L’applicazione dello smalto in gel è facile e non richiede molto tempo: si consiglia comunque, per un risultato impeccabile, di preparare le unghie rimuovendo le cuticole, pulendole con un apposito mattoncino e limandola per regalargli una forma sinuosa e alla moda.

Prima di fissare lo smalto in gel, Simona Stallone procede all’applicazione di una base rinforzante che nutre le unghie in profondità, creando una barriera protettiva che non fa entrare in contatto lo smalto con la superficie esposta.

Poi si procede al fissaggio dello smalto in gel che va asciugato nel fornetto. Un successivo prodotto fissante chiamato top coat protegge la vernice per unghie mediante una patina trasparente brillante, evitandone le scheggiature.

Il colore è fissato in modo uniforme e stabile, la manicure base potrà essere arricchita a proprio gusto mediante l’utilizzo di luccicanti cristalli Svarowski molto alla moda, spettacolari fiori dipinti a mano dalla maestria di Simona Stallone che è specializzata nella nail art.

Questa innovativa tecnica di dipingere le unghie lunghissime impazza tra le donne di tutte le età: motivi floreali coloratissimi si miscelano a striature trendy, ghirigori preziosi anche in oro sono impressi sulle unghie in rosso per contraddistinguere la manicure in modo del tutto personalizzato.

Questo tipo di manicure è molto trendy e fashion: se poi ci si affida a Simona Stallone per ottenere una ricostruzione unghie con allungamento, sarà possibile applicarvi sopra lo smalto in gel rosso per avere unghie alla moda davvero fashion.

La ricostruzione unghie mediante un prolungamento denominato “tips” permette di tenere le unghie molto lunghe e di far crescere la propria evitando il rischio di rotture o sfaldature. La ricostruzione può essere fatta anche utilizzando un gel speciale che crea un allungamento e una bombatura su cui andrà fissata la vernice in gel per stabilizzare il tutto. Trascorse varie settimane, lo smalto semipermanente si rimuove con un apposito specifico solvente.

About Staff